Pledge fund

  • Il nostro Club di Investitori Add Value investe deal per deal nelle opportunità Private Equity small-cap, Venture Capital growth-stage e Real Estate, non solo in Italia, estendendosi con un modello di business idoneo ad una scalabilità internazionale e di aggregazioni. Il Club Deal copre 50% di investimento e gli investitori variano di volta in volta, secondo la loro expertise e interesse.
  • Il nostro Pledge Fund copre i rimanenti 50% di ogni singolo investimento. La lista di investitori (members) è limitata e hanno la priorità nel caso di loro interesse di aumentare la loro quota di partecipazione anche fino a 100% del deal.
  • La scelta delle opportunità di investimento è fatta da Add Value, come la Due Diligence completa (financial & accounting, commercial, tax/fiscal, legal & work, IP, risk e Anti Money Laundry & compliance)
  • Add value gestisce tutto il processo: la ricerca di target di investimento, due diligence, club deal, investimento (inclusa la nostra partecipazione), creazione del veicolo d’investimento, gestione nel medio termine della crescita e internazionalizzazione delle imprese e alla fine l’exit.
  • Le operazioni di investimento potranno rientrare nelle tipologie di operazioni di management/owner buy-out e management/owner buy-in; operazioni di development capital in società che presentino significative potenzialità di crescita; acquisti di quote di minoranza del capitale di società quotate e non quotate.
  • Pledge Fund Star Tech è strutturato come un fondo standard di PE, sotto le leggi italiane e norme vigenti ed è ESG compliant. Le partecipazioni singole saranno da €500K fino a €5M.
  • Ogni investitore pre-autorizza una certa cifra di partecipazione per il richiamo, per esempio €5M (come un fondo standard di PE)
  • Management fee 0.50% (non 2-2.5% come un fondo standard di PE)
  • Deal per deal, l’investitore nel fondo decide se entrare o meno nel deal proposto . Nel caso in cui non rientri nella propria linea di investimento e aspettative ha il diritto di rifiutare, aggiungendo in questo modo un ulteriore livello di prudenza e sicurezza. Da questi aspetti si evince in modo chiaro che non è un richiamo di capitali obbligatorio, come è nel caso di fondi standard di PE). L’investimento si si fa attraverso il veicolo societario creato ad hoc dove la carica di amministrazione della partecipata viene accordata tra members che hanno apportato i capitali.
  • Nel caso in cui un investitore non partecipi a un deal, nulla accade, non vi sono penali, considerato che per ogni deal si crea una SPV separata per investire.
  • Laddove si accetta d’investire, esclusivamente per il deal selezionato, si paga 2% di management fee (non su commited come da un fondo standard di PE)
  • Exit di solito tra 2 e 4 anni, con il multiplo target di 3x cash on cash (non dopo 10+1+1 come un fondo standard di PE), scegliendo la miglior combinazione tra possibile way-out e momento temporale, contando anche su un network internazionale. Add Value gestisce con particolare attenzione l’intero processo di Exit e considera il disinvestimento il momento culminante del percorso di investimento. Fin dalle prime fasi di scouting e di valutazione delle target applica una EXIT DRIVEN INVESTMENT STRATEGY, prefigurando, all’origine e nella strutturazione dell’operazione, diverse alternative capaci di adattarsi alle potenziali situazioni in un’ottica di massimizzazione del valore. Anche in caso di partecipazioni di minoranza, grazie alle strutture di governance e contrattuali predisposte, Add Value è in grado di gestire con successo processo di exit.

Contatti

Sede operativa Via Saffi, 12
Sede legale Via della Chiusa 15,
Iscritta al Registro delle Imprese di Milano – REA MI-2023869, Codice Fiscale e Partita IVA 08406060965 e Capitale Sociale € 10.000,00 i.v.